Come vincere a poker online

Per vincere a poker online occorre disciplina, voglia di mettersi in gioco e di studiare.

E’ vero il poker rientra nella categoria giochi d’azzardo, e in quanto tale una parte della vittoria è dovuta dalla fortuna nel ricevere “buone carte”.

Questo gioco però è molto di più. Per poter ottenere buoni risultati e arrivare a diventare magari dei professionisti occorre conoscere perfettamente il gioco, ma anche le sue regole e saper creare strategie vincenti.

In questa recensione spiegheremo come vincere a poker online partendo da un concetto semplice: bisogna creare una solida base di conoscenza e di accumulare tante ore di pratica.

Vedremo dove poter giocare, quali sono le tipologie di poker più famose ed il regolamento ufficiale.

Come scegliere le migliori piattaforme di poker online?

Scegliere le migliori piattaforme di poker online è un’azione che va svolta con intelligenza, per evitare di cadere in eventuali truffe e assicurarsi la miglior esperienza possibile.

Qui sotto offriamo al giocatore alcuni suggerimenti utili, informazioni che deve reperire all’interno del sito poker per valutare se davvero è o meno affidabile e fa al caso suo.

Sicuramente siti quali Betfair e Lottomatica ad esempio rappresentano tra le scelte migliori, tanto per chi si avvicina adesso alle poker room, sia per chi invece è un utente esperto e navigato.

 1. Pagamento

Ogni azienda che si occupa di scommesse e in generale di gioco d’azzardo, deve garantire la certezza di poter ritirare le vincite in qualsiasi momento lo desidera, senza alcun problema.

Questi sono aspetti regolamentati, in Italia, secondo il Monopoli di Stato.

A livello pratico i giocatori devono assicurarsi di quali sono i metodi di pagamento previsti all’interno del sito.

Tanto per quanto riguarda i metodi di deposito che di prelievo. E’ un’analisi da fare con anticipo rispetto al registrarsi, questo per essere certi di poter usufruire dopo un metodo adatto alle proprie esigenze.

Quelli comunemente accettati nel settore del gambling sono:

  • Bonifico bancario
  • Tesserine di credito e di debito quali Visa, Mastercard e Maestro
  • Paypal e altri portafogli elettronici quale Neteller
  • Cripto valute quali il Bitcoin

I tempi per trasferire il denaro dipendono di solito dalla banca o il metodo scelto. Di solito i versamenti sono istantanei e i prelievi richiedono da 1 a 3 giorni. Possono esserci dei costi di addebito.

2. Sicurezza

Il tema della sicurezza resta sempre uno dei più importanti. All’interno dei siti di poker girano grandi quantità di soldi veri, oltre che dati personali e sensibili degli iscritti.

Chi gioca vuole avere ogni certezza relativa alla non fuga di dati sensibili o perdite di denaro.

3. Licenza

Il nostro consiglio è di rivolgersi a piattaforme autorizzate ADM (AAMS), le uniche legali in Italia e accessibili ai giocatori residenti nel Bel Paese. Questi siti seguono regole ben precise, imposte dal Monopoli di Stato. Offre una garanzia elevata agli iscritti che desiderano giocare a poker.

Siti quali Lottomatica possiedono la licenza ADM. Il numero della stessa si trova sempre nella home page del sito.

Ricordiamo invece che una casa da gioco su internet senza questa autorizzazione è illegale nel territorio italiano.
liste

4. Varietà di scelta

Gli operatori oggi devono garantire agli iscritti una buona varietà di scelta.

Quando si parla di giocare a poker infatti un utente ha la facoltà di scegliere tra diverse varietà di gioco, quale il Texas Hold’em o l’Omaha High.

Allo stesso tempo nel momento in cui sceglie di iscriversi in un casinò, decide di passare dal gioco ad altri quando vuole, ad esempio le slot, oppure la roulette.

Deve essere presente ad esempio la sezione di poker live, i giochi virtuali, quella delle sezioni sportive etc.

5. Assistenza clienti

Prima ancora di sedersi al tavolo di una sala e iniziare con il poker,è bene assicurarsi che l’assistenza clienti sia di buona qualità.

In caso di problemi infatti sono gli unici capaci di aiutare chi gioca nella piattaforma a trovare soluzioni, sia dal punto di vista tecnico e amministrativo, sia del gioco stesso.

Fondamentale la presenza di un’assistenza che parla in italiano o almeno, in una lingua padroneggiata perfettamente. Meglio se c’è modo di contattarli si tramite email, ma anche con il numero di telefono e la live chat.

6. Bonus di benvenuto

Chi inizia adesso ad avvicinarsi al poker è certamente attratto dai bonus di benvenuto. Grazie ai quali c’è l’eventualità di vincere soldi veri con il denaro virtuale offerto dal casinò in seguito al primo deposito.

Regole per giocare a poker online

Scommettere a poker richiede una buona conoscenza delle sue norme.

Al contrario di altri giochi tipici di un casinò, qui occorre una buona strategia prima di tutto. Solo seguendone i criteri e studiando una tecnica si può sperare di vincere ai tornei e ai freeroll. Vediamo quindi come fare e quali sono le mani del poker.

Come giocare a poker

I tornei di poker attirano l’attenzione di tantissimi, in fin dei conti si tratta di uno dei giochi di carte più famosi e amati.

Ci sono delle cose precise da seguire e delle strategie da adottare per arrivare alla vittoria e guadagnare soldi veri.

Esistono però differenti tipi di poker. Le norme di base sono le stesse però c’è sempre qualche piccola differenza che fa preferire al giocatore l’uno piuttosto che l’altro.

Noi in questo paragrafo ci focalizzaremo sul Texas Hold’em, uno dei più famosi al mondo e giocato anche da Jamie Gold, uno dei giocatori statunitensi più famosi e vincitore del World Series of Poker.

Lo scopo è vincere con le 5 carte il piatto, cioè la somma che viene puntata da tutti gli utenti seduti al tavolo durante una mano.

Vince chi ha le migliori carte utilizzando la sua, le due che sono coperte oppure le cinque comuni.

Sono consentiti da 2 a 10 utenti e viene impiegato il mazzo da 52 carte, che consentono di fare quattro giri di puntate.

A tutti i giocatori vengono date le Hole Cards, note con il nome di carte coperte (in tutto due). Solo chi le riceve le vede.

Al secondo giro il mazziere ne scarta una e posiziona al centro del tavolo tre carte comuni scoperte. Al terzo giro ne scarta una e ne aggiunge una al centro.

Dopo un altro giro, ecco che viene scartata l’ultima e distribuisce la finale. Chi ha la miglior mano di cinque carte, vince il piatto.

Mani del poker

Come fa chi gioca a sapere se sta vincendo o no? Ovviamente conoscendo le mani del poker. Analizzando le info di base del gioco serve parlare di questo aspetto. Dentro di una room non ci si può far trovare impreparati!

  • Scala reale: è la più forte. E’ composta dal dieci, il fante, la donna, il re e l’asso. Tutti dello stesso seme.
  • Scala colore: è la seconda più forte. Devono esserci cinque carte in sequenza e tutte dello stesso seme. Se due utenti hanno una scala di colore, vince chi ha quella più alta.
  • Poker: 4 carte su 5 devono avere lo stesso valore. Se due utenti hanno poker, vince quello con le carte dal valore più alto. Se il poker è lo stesso, vince chi ha la quinta carta più alta.
  • Full: E’ una mano composta da un tris più una coppia. Il tris vince sulla coppia in caso di due utenti che hanno fatto full.
  • Colore: è una combinazione data da 5 carte dello stesso colore.
  • Scala: sono cinque carte in sequenza, però senza colori o semi uguali.
  • Tris: tre carte con lo stesso valore.
  • Doppia coppia: quando dentro il mazzo di cinque carte vi sono due coppie.
  • Coppia: una coppia e devono avere lo stesso valore.
  • Carta alta: è il più basso. Se nessuno ha una migliore, si guarda chi ha la carta più alta.

I trucchi per poker online

Il poker è un gioco di carte strategico. Da una parte c’è la fortuna nel ricevere le carte giuste certo, si tratta pur sempre di un gioco d’azzardo. A differenza però di tanti altri, la dea bendata influenza le partite ai tavoli solo fino a un certo punto.

Ogni giocata infatti va fatta con intelligenza e seguendo  strategie. Vediamo alcuni trucchi per giocare a poker.

Fissare un budget e un limite

Quando si parla di scommesse è importante fissare un budget e un limite di gioco.

La novità può ingannare e portare a spendere più di quanto si può ancor di più. Prima di entrare in una room perciò è bene scegliere quanti soldi si è disposti a spendere in un giorno e in caso di vincite, qual è la somma da reinvestire e quella da portarsi a casa.

Prepara la tua mente

Ogni giocatore deve prepararsi attentamente e allenare la mente affinché divenga illeggibile agli occhi dell’avversario.

Si parla di mimica del viso movimenti del corpo nelle sale dal vivo, nelle room online invece è bene cercare piuttosto di adottare atteggiamenti e metodi di gioco imprevedibili e che non indovinabili. E’ nota anche come la strategia del bluff.

Prendere appunti e analizzare i risultati

Non si diventa esperti di poker in un giorno. Richiede tempo e dedizione, ma soprattutto la massima attenzione durante le partite. Prendere appunti e analizzare i risultati infatti permette man a mano di capire dove si sbaglia e cercare perciò di correggere la strategia e portarla sulla strada giusta.

Dedicare del tempo allo studio

Il poker richiede anche un certo tempo di studio. Non basta sedersi ai tavoli online disponibili per iniziare a vincere soldi veri.

Per portarsi a casa del denaro infatti, occorre dedicare tanto tempo allo studio di tecniche, anche guardando tornei importanti di giocatori famosi e professionisti, oppure fare dei corsi ad hoc.

I giochi popolari di poker online

Esistono alcune varianti di poker online, sia virtuali che dal vivo.

Tutti quanti si sono conquistati il proprio pubblico sia nella modalità tradizionale sia in quella freeroll, cioè senza dover pagare una quota d’ingresso.

Vediamo alcune informazioni sulle migliori e più importanti.

Texas hold’em

E’ una tra le varianti più conosciute al mondo. Nota anche come texana. Accetta un massimo di 10 giocatori e si gioca con il mazzo francese, da cinquantadue.

Il giocatore riceve solo due carte. Esistono poi ulteriori modalità di gioco. come ad esempio la no limit o la mixed. Chi ha la mano più alta si porta a casa il cash. Questo è il poker con il quale Gamie Gold ha vinto nel 2006 il World Series of Poker.

Omaha High

Ogni tavolo del poker Omaha è disponibile in tre varianti. Il pot limit, il limit e l’hi-lo.

Il padre è il Texas Hold e infatti le norme sono le stesse, meno che per due che cambiano. Le carte personali sono quattro e il giocatore deve usare per forza due delle proprie per poter comporre il punto.

Cash game

Il cash game è una forma di poker giocato con soldi veri o gettoni. Le regole sono diverse ed è più difficile da trovare nelle sale di siti di scommesse. C’è la possibilità ad esempio lasciare il tavolo in qualsiasi momento e si possono anche comprare nuovi gettoni quando non si è in gioco.

 Tornei di poker

I tornei di poker proposti all’interno dei migliori siti altro non sono che competizioni online, dove un certo numero di giocatori si sfidano per poter ottenere il premio finale. Sul web vengono organizzati giornalieri o settimanali, in base al regolamento del concorso.

Prima di iscriversi è bene leggere attentamente le informazioni nell’apposita pagina. Dopo aver effettuato il deposito si gioca anche in app. Possono essere anche in modalità freeroll.

Poker live

Il poker live viene giocato sul web, all’interno del sito o della app. L’utente si siede ai tavoli, solo che questa volta c’è un mazziere reale a distribuire le carte.

Conclusione: i nostri consigli per giocare a poker online

Siamo arrivati alla fine di questa recensione e guida su come scommettere a poker online seriamente, cercando di crearsi una solida base per poter vincere e partecipare ai tornei.

Qui sotto, 5 consigli riassuntivi:

  • Scegliere bene il sito del casinò al quale affidarsi per il poker online
  • Decidere un budget giornaliero o settimanale di spesa da non superare
  • Dedicare un periodo allo studio e parallelamente alla pratica, cercando magari di usare i bonus di benvenuto per evitare di spendere troppi soldi durante la fase di test
  • Individuare la tipologia di poker che più piace all’utente in modo da dedicarsi a quella
  • Comprendere bene le regole e dopo crearsi una propria strategia di base

Una volta appreso bene il gioco e realizzata una propria strategia, ecco che è possibile iscriversi ai casinò, giocare in app o con computer, partecipare agli eventuali tornei e iniziare a divertirsi e vincere!

FAQ | Domande Frequenti

Ci sono dei bonus per il poker online?

Si, dipende dal sito di scommesse e al quale ci si iscrive. I bonus di benvenuto con deposito sono quelli che garantiscono cifre più alte.

È possibile giocare a poker online gratis?

Si, è possibile accedere a versioni demo gratis. Non fanno però vincere soldi veri.

Il poker online è rischioso?

Il poker online è un gioco d’azzardo e in quanto tale ha un’elevata percentuale di rischio di perdere i soldi investiti.

Per ridurre al minimo questa possibilità è bene impostarsi un budget giornaliero di spesa da non superare e non spendere più di quanto non si può perdere.


Scopri le nostre altre guide dettagliate: